REVISOREL - Periodico Mensile

REVISOREL è il primo strumento di lavoro appositamente ideato per il revisore dell’ente locale.
Il professionista incaricato del controllo dell’ente, si trova ad operare in un quadro normativo in continua evoluzione, denso di adempimenti che scadono in tempi diversi di anno in anno.

La rivista, nata grazie anche all’esperienza di formazione e supporto ai revisori, vuole tenere costantemente aggiornato il professionista sulle attività obbligatorie e scadenze mese per mese.
E’ creata come uno strumento per supportare i revisori anche oltre le ore di formazione, mostrando ogni mese le novità di rilievo e gli approfondimenti utili per un corretto, scrupoloso e consapevole svolgimento dell’incarico.

Una selezione dei contenuti mirata, non un semplice contenitore di novità del contesto, ma una selezione scelta di quelle utili al revisore, per consentirgli un aggiornamento più efficace e veloce.
Un’attenzione particolare è rivolta a coloro che sono estratti per la prima volta. A loro ogni mese dedicheremo un approfondimento con gli elementi basilari della materia.



REVISOREL - Aprile 2018


Le News di questo mese iniziano con un ulteriore rinvio della contabilità economico-patrimoniale per i comuni sotto i cinquemila abitanti e l’evoluzione degli applicativi per l’invio delle comunicazioni da Siquel al ConTe.

In Primo piano abbiamo voluto approfondire il nuovo questionario da inviare alla Corte dei conti sui bilanci di previsione 2018/2020 e riassumere le sanzioni per la mancata approvazione del rendiconto di gestione. Gli incentivi per le funzioni tecniche, invece, sono alla base di uno studio basato sulle sentenze delle varie Corti contabili.

Nella rubrica Strumenti è la volta delle verifiche di cassa e degli agenti contabili con la possibilità di seguire anche un esempio di verbale.



REVISOREL - Marzo 2018


Questo numero è dedicato al rendiconto della gestione. Nella rubrica Primo Piano abbiamo analizzato i passaggi contabili critici utili al revisore per effettuare il controllo di questo adempimento, che consideriamo il più importante.  Con l’approssimarsi del termine per la chiusura del rendiconto 2017, abbiamo voluto analizzare, punto per punto, tutti i nodi cruciali che vanno approfonditi: dal Fondo crediti di dubbia esigibilità, agli obblighi di contabilità economico-patrimoniale, fino agli allegati che completano anche il rendiconto consolidato. Nella stessa rubrica abbiamo dedicato spazio agli approfondimenti sulla figura del collaboratore del revisore. Torniamo inoltre a parlare dei compensi dei revisori oggetto di recenti pronunce della Corte dei conti. Negli Strumenti si troveranno anche le sette firme da apporre sul rendiconto di gestione e la relazione di fine mandato. Nella rubrica Il caso, dall’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei conti, si è fatta una fotografia di quali sono i punti critici che gli enti locali stanno ancora dimostrando con la nuova contabilità, e si analizzano le tre fasi necessarie per il Fondo del personale. Molte e interessanti le News che parlano, tra l’altro, di Equitalia, Iva e oneri di urbanizzazione, mentre per chi si trova a dover affrontare la prima esperienza di revisore, questo mese si parla di Consiglio comunale. 

 



REVISOREL - Febbraio 2018



In questo numero sono protagonisti entrambi i documenti fondamentali della gestione contabile dell’ente locale: il Bilancio di previsione e il rendiconto. Al primo, che, dopo la proroga a fine marzo del termine per l’approvazione, resta di centrale attualità, abbiamo voluto dedicare, nella rubrica Primo piano, un capitolo speciale dal quale il revisore può trarre un quadro aggiornato con le ultime modifiche normative delle politiche e regole di bilancio per l’anno 2018. Abbiamo offerto anche un’analisi sui temi della programmazione del personale e sul fondo vincolato perdite partecipate da inserire nel Bilancio di previsione. Nella rubrica Strumenti, trovano posto alcune importanti firme che il revisore è chiamato a rilasciare in questo periodo: il riaccertamento parziale, quello ordinario e l’utilizzo dell’avanzo presunto. In particolare la firma del riaccertamento ordinario ha il peso più forte nel processo di rendicontazione della gestione 2017. A questa attività abbiamo dedicato una scheda e un formulario che il revisore può seguire per rilasciare il parere. La rubrica Prima nomina, infine, analizza le firme obbligatorie per il revisore partendo dal Testo unico degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) e dal D.Lgs. 118/2011.

 

 



REVISOREL - Gennaio 2018


In Primo piano vogliamo offrire un’analisi approfondita delle questioni di maggiore attualità, che in questo mese sono la legge di bilancio 2018 approvata a fine dicembre e il tema dei compensi, dopo la mancata proroga del taglio del 10 per cento. Nella rubrica Strumenti sono raccolti analisi, quesiti, facsimile, una sorta di attrezzi del mestiere per il revisore. La rubrica Il caso raccoglie vicende giurisprudenziali selezionate per il revisore. Nell’Agenda, infine, riportiamo le scadenze più importanti per il settore finanziario e quelle di diretta responsabilità del revisore. La rubrica Prima nomina infine, richiama l’attenzione su questioni importanti per colui che è alla prima esperienza come revisore ed ha bisogno di essere affiancato anche su aspetti basilari.


Mira Editore sviluppa opere editoriali per la pubblica amministrazione, i liberi professionisti e le aziende.
Il rapporto stretto con l’aggiornamento, l’attività di formazione e di supporto, rende i contenuti molto mirati alle esigenze specifiche, facendo assumere ai prodotti editoriali il ruolo di indispensabile completamento dell’attività di Mira.