Logo Gruppo Mira - Formazione, servizi, ebook

ANCONA_I CONTROLLI SULLE PARTECIPATE

Logo Gruppo Mira - Formazione, servizi, ebook

Martedì 26 Novembre 2019 - HOTEL CONCORDE- VIA ASPIO TERME 191- CAMERANO (AN) - Ancona (AN) - 60021

Descrizione del corso

I CONTROLLI SULLE PARTECIPATE

II principi di vigilanza e controllo dell’organo di revisione degli enti locali elaborati da CNDCEC e Fondazione - Documento n. 10 – “Controlli sugli organismi partecipati”.

·        I controlli sulle Società pubbliche:

-         in capo ai Soci

-         in capo agli Amministratori

-         in capo agli Organi di controllo interni (dell’Ente Locale e delle Società)

-         la giurisdizione della Corte dei conti

·        Relazione fra il Testo unico e le norme sull’armonizzazione ed il principio contabile n. 4

·        Il perimetro delle società oggetto della razionalizzazione periodica ex art. 20 del TUSPP

·        La definizione di società a controllo pubblico

·        La diversità fra controllo pubblico e controllo analogo

·        Il perimetro di consolidamento

·        Cause di esclusione dal consolidamento

·        Capacità informativa del bilancio consolidato

 

Il parere dell’Organo di Revisione in materia di modalità di gestione dei servizi e proposte di costituzione e o di partecipazione in Organismi esterni ai sensi dell’art. 239 del Tuel.

ü  Le verifiche sui rapporti finanziari ed economici tra Ente Locale ed Organismi partecipati:

-         individuazione del perimetro di applicazione delle norme che condizionano la gestione degli Organismi partecipati.

-         controllo specifico sugli Organismi partecipati ex art. 147-quater del Tuel e sugli equilibri del bilancio comunale ex art. 147-quinquies.

-         verifica dell’efficienza e dell’economicità degli organismi gestionali esterni dell’ente per la prevenzione della crisi d’impresa ex art. 14 del D.lgs. n. 175/16.

-         monitoraggio della gestione delle società partecipate della corretta applicazione del divieto del soccorso finanziario in attuazione dell’art. 21 del Dlgs. n. 175/16

-          prospetto di verifica debiti e crediti reciproci tra Ente e propri organismi partecipati, asseverato dai rispettivi organi di revisione ex art. 11, commi 4 e 6, del Dlgs. n. 118/11

ü  Equilibrio economico e finanziario tra Ente e società a partecipazione pubblica

-         Il principio del contenimento della spesa e della sostenibilità finanziaria

-         I vincoli in materia spese di funzionamento e di spesa di personale

-         Il divieto di ripianamento perdite

-         Accantonamenti e valutazioni

-         La riduzione dei compensi degli organi di amministrazione

-         L’assoggettamento della società alla disciplina di crisi d’impresa: doveri e divieti in capo all’Ente

ü  La gestione del personale delle Società a controllo pubbliche

-         Vincoli, adempimenti ed opportunità in materia di personale introdotti dagli artt. 19 e 25 del “Tusp”

-         Vincoli di finanza pubblica sulle Società a controllo pubblico esercitati dalle Amministrazioni pubbliche e dagli Enti Locali: limiti assunzionali, limiti di spesa di funzionamento e di spesa di personale, interventi di razionalizzazione e piani di sviluppo

-         Linee di indirizzo dell’Amministrazione pubblica alla gestione delle Società a controllo pubblico: analisi, programmazione, gestione, revisione e controllo dei parametri produttivi delle Società pubbliche da parte dell’Amministrazione locale nell’ottica obbligatoria del “consolidamento” delle gestioni parallele nel bilancio comunale

-         Strumenti privatistici e pubblicistici per la gestione delle problematiche in materia di personale delle Società a controllo pubblico in stato di crisi finanziaria o di perdita dell’affidamento del Servizio o di accorpamento/razionalizzazione tra Società o di reinternalizzazione.

• Presentazione e discussione in aula di casi concreti 


Scadenza iscrizione corso:

22/11/2019 alle 18:00

N° max partecipanti:

20

Costo corso:

€ 75,00 + IVA *

*Data ultima di cancellazione con rimborso dal corso:
Lunedì 25 Novembre 2019

Pagamento tramite:

Bonifico Bancario

Rivolto a

Pubblica Amministrazione


Svolto da

Roberto Camporesi

Dottore Commercialista, revisore locale, consulente di società public utilities ed enti pubblici



Cosa ottieni svolgendo il corso:

Attestato di partecipazione

Locandina del corso:

Giorni in cui si terrà il corso:

Programma completo del corso

  • 26 Novembre 2019 09:00 - 14:00

    ANCONA_I CONTROLLI SULLE PARTECIPATE

    I CONTROLLI SULLE PARTECIPATEII principi di vigilanza e controllo dell’organo di revisione degli enti locali elaborati da CNDCEC e Fondazione - Documento n. 10 – “Controlli sugli organismi partecipati”.·        I controlli sulle Società pubbliche: -         in capo ai Soci -         in capo agli Amministratori -         in capo agli Organi di controllo interni (dell’Ente Locale e delle Società) -         la giurisdizione della Corte dei conti ·        Relazione fra il Testo unico e le norme sull’armonizzazione ed il principio contabile n. 4 ·        Il perimetro delle società oggetto della razionalizzazione periodica ex art. 20 del TUSPP·        La definizione di società a controllo pubblico·        La diversità fra controllo pubblico e controllo analogo·        Il perimetro di consolidamento ·        Cause di esclusione dal consolidamento ·        Capacità informativa del bilancio consolidato  Il parere dell’Organo di Revisione in materia di modalità di gestione dei servizi e proposte di costituzione e o di partecipazione in Organismi esterni ai sensi dell’art. 239 del Tuel.ü  Le verifiche sui rapporti finanziari ed economici tra Ente Locale ed Organismi partecipati:-         individuazione del perimetro di applicazione delle norme che condizionano la gestione degli Organismi partecipati.-         controllo specifico sugli Organismi partecipati ex art. 147-quater del Tuel e sugli equilibri del bilancio comunale ex art. 147-quinquies.-         verifica dell’efficienza e dell’economicità degli organismi gestionali esterni dell’ente per la prevenzione della crisi d’impresa ex art. 14 del D.lgs. n. 175/16.-         monitoraggio della gestione delle società partecipate della corretta applicazione del divieto del soccorso finanziario in attuazione dell’art. 21 del Dlgs. n. 175/16 -          prospetto di verifica debiti e crediti reciproci tra Ente e propri organismi partecipati, asseverato dai rispettivi organi di revisione ex art. 11, commi 4 e 6, del Dlgs. n. 118/11ü  Equilibrio economico e finanziario tra Ente e società a partecipazione pubblica -         Il principio del contenimento della spesa e della sostenibilità finanziaria -         I vincoli in materia spese di funzionamento e di spesa di personale -         Il divieto di ripianamento perdite -         Accantonamenti e valutazioni -         La riduzione dei compensi degli organi di amministrazione -         L’assoggettamento della società alla disciplina di crisi d’impresa: doveri e divieti in capo all’Enteü  La gestione del personale delle Società a controllo pubbliche-         Vincoli, adempimenti ed opportunità in materia di personale introdotti dagli artt. 19 e 25 del “Tusp”-         Vincoli di finanza pubblica sulle Società a controllo pubblico esercitati dalle Amministrazioni pubbliche e dagli Enti Locali: limiti assunzionali, limiti di spesa di funzionamento e di spesa di personale, interventi di razionalizzazione e piani di sviluppo-         Linee di indirizzo dell’Amministrazione pubblica alla gestione delle Società a controllo pubblico: analisi, programmazione, gestione, revisione e controllo dei parametri produttivi delle Società pubbliche da parte dell’Amministrazione locale nell’ottica obbligatoria del “consolidamento” delle gestioni parallele nel bilancio comunale-         Strumenti privatistici e pubblicistici per la gestione delle problematiche in materia di personale delle Società a controllo pubblico in stato di crisi finanziaria o di perdita dell’affidamento del Servizio o di accorpamento/razionalizzazione tra Società o di reinternalizzazione. • Presentazione e discussione in aula di casi concreti 


    Location del corso: HOTEL CONCORDE- VIA ASPIO TERME 191- CAMERANO (AN), Ancona (AN) - 60021